Nuovo corso: Senza parole! Raccontare storie con le immagini

Senza parole! Raccontare storie con le immagini
con Anna Castagnoli
Prossime date:
Sabato 8 luglio, Libreria Pecora Nera, Udine
Dalle 14 alle 18:30
Prezzo: 60 euro
Info e iscrizioni: libreriapecoranera@gmail.com

Programma
Come funzionano gli album senza testo, quelli che oggi qualcuno chiama silent book o album silenti?
Come dare la sensazione, in un’immagine fissa, che il personaggio sia in movimento? Come indicare al lettore quanto tempo è passato tra una scena e l’altra? Come raccontare cosa sta succedendo scena, dopo scena, se non ci sono le parole
Un album senza testo è un libro dove tutto è “parlante”: la copertina, i risguardi, il titolo, l’incipit e il finale della storia, il modo di impaginare le immagini e i tanti dettagli presenti. Ogni elemento fornisce un frammento del puzzle che bisogna ricostruire per capire la storia.
Si pensa comunemente che, negli album senza testo, la storia sia da inventare o da interpretare liberamente: è un errore. Salvo eccezioni, la storia è spesso molto precisa, e può essere letta come un testo sulla base degli indizi visivi presenti.
Nella prima parte del corso, impareremo il linguaggio delle immagini in sequenza attraverso giochi ed esercizi pratici realizzati su alcuni dei più begli album senza testo della storia dell’illustrazione, che useremo come piccole scenografie teatrali o cinematografiche.

Nella seconda parte del pomeriggio, ogni alunno realizzerà un album senza testo con l’uso del collage e della monotipia, inventando una storia o seguendo un’idea narrativa fornita dall’insegnante.
Verrà spiegato come creare, scena dopo scena, una tensione narrativa che finisca con una sorpresa per il lettore, essendo la sorpresa un elemento imprescindibile al piacere della lettura.

Un laboratorio divertente, aperto anche a chi non sa disegnare, che permetterà di apprendere il linguaggio delle immagini in sequenza, per realizzare con più efficacia album o fumetti, o semplicemente per leggere, con più divertimento, i tanti album senza testo che escono in libreria.